PSP AL CORTEO DI REGGIO EMILIA PER IL NO SOCIALE. INTERVENTI DEL MAGISTRATO NO TAV LIVIO PEPINO, DEL GIORNALISTA PIERO RICCA E DELL’INSEGNANTE MONICA FONTANELLI DEI PSP

Questa mattina i PSP hanno partecipato alla manifestazione “Reggio dice No, giornata per un No sociale e costituente”

Un importante momento pubblico con relatori d’eccezione per svelare il reale movente che si cela dietro la riforma costituzionale Renzi-Boschi.

Sono intervenuti
– Livio Pepino
– Piero Ricca

e Monica Fontanelli dei Partigiani della Scuola Pubblica

Livio Pepino e’ presidente del Controsservatorio Valsusa, giurista e scrittore, attivista del movimento No Tav, direttore delle Edizioni Gruppo Abele.
E’ stato magistrato e componente del Consiglio Superiore della Magistratura e rappresentante dell’accusa nella sessione di Torino del Tribunale Permanente dei Popoli che si è conclusa con la storica sentenza a favore del movimento No Tav.

http://controsservatoriovalsusa.org/12-iniziative/144-livio-pepino

http://www.notav.info/documenti/tribunale-permanente-dei-popoli-la-requisitoria-finale-di-livio-pepino/

Piero Ricca è un blogger e giornalista, attivista noto alle cronache per le sue contestazioni a esponenti dell’establishment, svolge da anni un’intensa e sistematica attività di critica al potere, in nome della lotta alla corruzione e all’opacità del sistema politico dominante. Autore di cortometraggi e documentari di denuncia, racconta la sua esperienza di attivismo in “Alza la testa!”, libro e DVD edito da Chiarelettere. Collabora con il Fatto Quotidiano.

 

FOTO E VIDEO INTERVISTA DEI PSP AL MAGISTRATO PEPINO

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...